Dopo Pescara e Palermo, è l’Empoli a retrocedere in B. All’ultima giornata, sono le reti di Nestorovski al 76′ e Bruno Enrique all’84’ allo stadio Barbera di Palermo a condannare la squadra toscana di Martusciello alla cadetteria. Inutile il gol di Krunic all’87’. Impresa invece per il Crotone di Nicola che conquista una storica salvezza grazie alla vittoria casalinga per 3-1 allo Scida contro la Lazio. Doppietta di Nalini e rete di Falcinelli per il Crotone, rigore di Immobile per la Lazio. I calabresi si salvano a quota 34 punti, retrocedono in B Empoli (32), Palermo (26), Pescara (18).