In caso di nuovo stop del campionato di Serie A si disputeranno playoff e playout: è questa una delle decisioni emerse dal Consiglio Federale di quest’oggi. Approvata dunque la proposta del presidente Gravina: bocciata invece l’idea della Lega Serie A di bloccare le retrocessioni in caso di eventuale nuova interruzione.

Il campionato di Serie A riprenderà normalmente, approvato anche l’algoritmo ma come “piano C”: nel caso in cui non sarà possibile terminare il campionato sul campo, l’algoritmo allora stabilità le qualificate in Europa e le retrocessioni in Serie B, ma non l’assegnazione dello scudetto. Quella ci sarà solo con il normale svolgimento del campionato o con i playoff/playout. Fonte: Sky Sport