Dalla prossima stagione ci sarà il debutto del Var nel campionato italiano. Questo è quanto è stato deciso dall’assemblea della Lega che si è svolta oggi. Saranno dunque aboliti gli arbitri addizionali di porta e sostituiti dall’assistenza video che permetterà agli arbitri di rivedere le azioni alla moviola. Queste le parole del Presidente della Figc Tavecchio: “La Fifa non ha ancora comunicato la decisione ma tutti i segnali sono chiari, si partirà da inizio campionato. Abbiamo chiesto alle società un po’ di comprensione, in ogni stadio avremo bisogno di una sala, otto telecamere. La Lega sosterrà il costo, nell’ordine di 2 milioni. Il Crotone giocherà le prime due partite in casa per permettere al Cagliari di giocare le prime due in trasferta e poter finire il suo stadio”.