La Premier League ha aggiornato le sue scadenze e sta pensando di riprendere il 1° giugno a porte chiuse, come riporta Repubblica. Allo stesso modo giocherebbe anche la Serie A, con l’idea di proseguire anche nel mese di luglio. L’idea è ovviamente estrema, e costringerebbe le squadre a scendere in campo anche la sera.