Dalla prossima stagione la Serie A introdurrà il font unico per tutte le squadre: significa, cioè, che non saranno più gli sponsor tecnici a disegnare e fornire nomi e numeri di maglia, ma ci sarà un disegno unico che sarà utilizzato da tutti i club.

Una scelta in stile Premier League. Il campionato inglese infatti già dal 1997 ha introdotto il font unico, con uno stile che è diventato già classico seppur sia stato modificato in due diverse occasioni, nel 2007 e nel 2017. Un aspetto grafico sulle divise che è stato col tempo introdotto anche in Ligue 1, nella Liga portoghese ma anche nei campionati della EFL in Inghilterra (Championship, League One e League Two). Fonte: calcioefinanza.it