L’Hellas Verona, allenata da mister Ivan Jurić, ha fatto del ‘Bentegodi’ un vero e proprio fortino: sono ben 21 i punti ottenuti in casa in questo campionato per i gialloblù, meglio hanno fatto solo le prime tre squadre attualmente in classifica – Juventus, Lazio ed Inter.

Tra ottobre 2019 e febbraio 2020, inoltre, l’Hellas Verona è andato a segno in 12 gare consecutive di campionato, record assoluto per i gialloblù in una singola stagione di Serie A.

Infine, tra dicembre e febbraio, la formazione scaligera è rimasta imbattuta per 9 gare di campionato (4 vittorie e 5 pareggi), la serie più lunga di partite senza sconfitte per i gialloblù in Serie A dal 2000.

STATISTICHE GENERALI – Nessuna squadra ha subìto meno gol su azione dell’Hellas Verona in questa Serie A (15 reti, al pari della Juventus). In aggiunta, i gialloblù hanno incassato appena 18 reti con tiri dall’interno dell’area di rigore in questo campionato, meno di ogni altra squadra.

L’Hellas Verona conta infine ben 8 giocatori con più di un gol segnato in questa Serie A – una grande mentalità di squadra, considerato che non ha ancora superato la soglia delle 4 reti in una singola partita sin qui disputata.

FOCUS GIOCATORI – Giampaolo Pazzini vanta la miglior media-gol in questa Serie A (considerando i giocatori in campo almeno 90’), segnando in media una rete ogni 42 minuti.

Marash Kumbulla, classe 2000, è il inoltre più giovane difensore con almeno 5 presenze nel torneo in corso. In aggiunta, nessun portiere ha mantenuto la porta inviolata in più incontri interi di Marco Silvestri (9) in questo campionato.

Infine Marco Davide Faraoni e Amir Rrahmani sono i difensori che, rispettivamente, hanno sinora recuperato più palloni (170) e vinto più duelli aerei (83) in questa Serie A. Fonte e foto: Hellas Verona FC