“È una partita da provare a vincere. Veniamo da una bellissima vittoria contro il Toro e, quindi, domani bisognerà provare a fare una grandissima prestazione. Anche loro sanno che, in caso di sconfitta e vittoria nostra, si riaprirebbe il discorso salvezza. Non avremo niente da perdere. Kurtic? È convocato, lo utilizzeremo per quello che ne avrò bisogno. Credo sia importante il modo in cui scenderemo in campo. Al momento conta solo la testa, per il mercato bisognerà parlare con la società. Di Francesco? Potrebbe darci una mano anche dal primo minuto – ha dichiarato Semplici alla vigilia di Spal-Hellas Verona – Cionek ha fatto molto bene sulla fascia, nonostante non sia il suo ruolo. Può essere che venga reimpiegato”.