La Scuola Calcio Elite gialloblù prosegue negli incontri formativi portati avanti nel corso delle ultime stagioni sportive. Nella serata di mercoledì, nella sala Lucchi del palazzetto Masprone, a due passi dal Bentegodi, è toccato ad Alessandro Tettamanzi (psicologo sportivo) prendere la parola davanti a un centinaio di presenti sul tema ‘Autostima e autoefficacia: come sviluppare queste competenze nei giovani atleti’. Tanti gli spunti di riflessioni sui quali il dottore si è soffermato e che hanno animato il dibattito; è stato sottolineato quanto sia importante per la crescita dei nostri ragazzi e ragazze il percorrere una strada fatta di piccoli passi tali da permettere agli adulti di riferimento, mister e genitori, di stimolarli attraverso rinforzi positivi che possano alimentare la consapevolezza delle loro capacità. L’importante non è cercare il consenso dei genitori o dell’allenatore, ma stimolare la curiosità, la motivazione, la voglia di divertirsi attraverso lo sport. Fonte: hellasverona.it