Nella nostra visione di città c’è la sua riqualificazione. Stiamo lavorando per dare a Verona un nuovo stadio. Sport ma anche luogo ideale per concerti e grandi manifestazioni. Che valorizzi tutto il quartiere mettendolo al centro, e che diventi casa di tutti i cittadini garantendo loro servizi moderni e all’avanguardia in linea con le migliori opere internazionali. Inclusivo e Sostenibile, che non costi nulla ai veronesi, che venga interamente finanziato dal gestore ma rimanga di proprietà del comune. Questo il commento sui social del primo cittadino, Federico Sboarina.