Si contano un totale di 17 precedenti tra Sassuolo ed Hellas Verona in ben 4 competizioni: Serie A, Serie B, Serie C e Coppa Italia. Il bilancio è a favore dei neroverdi, con 8 vittorie contro le 7 dei gialloblù, mentre sono stati 2 i pareggi. Restringendo il campo alla sola Serie A, però, troviamo un equilibrio assoluto di 4 vittorie a testa e un solo pareggio: 11 le reti messe a segno dal Verona, 8 invece dagli emiliani.

LE CURIOSITA’ – Nonostante le reti di Milik e Lozano nell’ultimo turno di campionato, nessuna squadra ha subito meno gol (21) del Verona da dentro l’area di rigore in questa Serie A.

L’AVVERSARIO – Da una parte il Sassuolo è la squadra che ha subito più gol di testa in questa Serie A (11), dall’altra, solo l’Inter (due) ne ha incassati meno del Verona (tre) con questo fondamentale.

FOCUS GIOCATORI – Nessun giocatore attualmente in rosa all’Hellas Verona ha mai trovato la rete contro il Sassuolo in Serie A. Inoltre il Sassuolo è la squadra contro cui Giampaolo Pazzini ha giocato più partite (sei) di Serie A senza trovare mai la rete; quello neroverde potrebbe diventare il 29° club a cui segna nel massimo campionato.

Sarà anche la sfida tra l’allenatore italiano più giovane – Roberto De Zerbi – e l’allenatore straniero più giovane – Ivan Juric – dell’attuale Serie A TIM.

Un ex per parte: Claud Adjapong, cresciuto nel Sassuolo e stabilmente in prima squadra dal 2015 al 2019, e Gianluca Pegolo, per quasi 10 anni in gialloblù dal ’98 al 2007, tolta una parentesi in prestito al Fiorenzuola nel 2000/01. Fonte: hellasverona.it