HELLAS LIVE ha contattato Joao Santos, agente del portiere brasiliano dell’Hellas Verona, Rafael. Il procuratore parla dell’incontro col ds scaligero, della fiducia nel suo assistito del club di via Belgio e del folle gesto dell’estremo difensore al Matusa di Frosinone.

“Ho parlato ieri col direttore sportivo Bigon e la volontà sia dell’Hellas Verona che nostra è quella di andare avanti insieme. Rafael via a gennaio? No, poi si sa che durante il mercato tutto può succedere. Ma ad oggi nessuno ha chiesto informazioni su Rafael, il cui contratto con l’Hellas Verona scade nel 2017. Cosa penso dell’espulsione di Frosinone? È stata una situazione di gioco dove Rafael, per difendere il pallone, ha alzato il gomito colpendo l’avversario, non c’era cattiveria nel suo gesto tanto che da tre giornate di squalifica, sono diventate due. La situazione gli è sfuggita di mano, ha pagato stando due giornate in tribuna e da domenica contro il Sassuolo tornerà a completa disposizione dell’Hellas Verona”.