Partita pirotecnica quella giocata venerdì scorso dai ragazzi di Mazzoni, compagine scaligera che fino a metà secondo tempo è stata sempre ad inseguire il diretto avversario. Una volta poi in vantaggio il CS Pupi non riesce a chiudere la partita sbagliando quattro nitide occasioni (con 2 pali) e la legge del calcio vale anche per il futsal: chi sbaglia paga e a tempo scaduto i veronesi subiscono il gol del pareggio a seguito di una grave ingenuità. Marcatori della serata: 3 Manti e 1 Campaldini (nella foto). La settimana scorsa invece nel derby veronese, vittoria per 7-1 contro Adige Wolves, partita dominata e giocata molto bene. Marcatori del derby: 2 Manti, 2 Lugoboni, 1 Sancassani, 1 Compagni, 1 Rizzi.