“Se i dati non ci danno indicazioni diverse potrebbe anche darsi che dal due marzo non prolungheremo lo stop agli eventi sportivi. Monitoriamo l’evoluzione nei prossimi giorni” ha dichiarato il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora.

La Rai intanto ha dato la propria disponibilità alla Lega Calcio per la trasmissione in chiaro delle partite interdette ai tifosi nel prossimo turno di Serie A.