Dopo l’Empoli, è la squadra di Castori a conquistare la promozione diretta in Serie A. La Salernitana dell’ex Tutino torna nel massimo campionato italiano dopo 23 anni. L’ultimo posto disponibile se lo giocano ai playoff Monza, Lecce, Venezia, Cittadella, Brescia e Chievo. Retrocedono in Lega Pro, Virtus Entella, Pescara, Reggiana e Cosenza.