Arrivato nel 2012 al club gialloblù, è stato uno dei primi allenatori di Kumbulla e Danzi, prima di fare carriera da dirigente e diventare responsabile delle attività di base dell’Hellas Verona. Ma è arrivata ai titoli di coda l’avventura in riva all’Adige di Alberto Saccuman, società scaligera che perde un punto di riferimento importante nel panorama giovanile veronese. Su Saccuman (nella foto hellasverona.it a sinistra, ndr) si registra l’interesse di Inter, Milan e Padova.