Ecco cosa serve sabato a Spal e Hellas Verona per essere promosse in Serie A, ricordando che se fra la terza e la quarta in classifica ci sono 10 punti opiù ci sono tre promosse dirette, senza playoff.

L’Hellas Verona di Fabio Pecchia riceve il Carpi e all’ultima giornata va a Cesena. Per essere promosso al Bentegodi deve vincere e sperare che non vinca il Frosinone: il secondo posto sarebbe aritmeticamente dei gialloblù anche per il vantaggio nello scontro diretto; oppure vincendo, il Verona per essere promosso deve sperare che non vincano Perugia (pareggiando andrebbe a -13) e Cittadella (con il pari andrebbe a -14).