Cosa significa per te il passaggio al Verona, in Serie A? “Il trasferimento al Verona in Serie A è un passaggio importante per la mia carriera, perché questo campionato è tra i primi 5 più forti del mondo. Ogni partita sarà difficile, contro squadre e giocatori famosi”. Sei a tuo agio con la nuova squadra? Come sono state le prime settimane? “Abbiamo terminato la preparazione e tutto procede alla grande. Domenica c’è la partita di Coppa Italia, poi il 25 inizia il campionato: dobbiamo essere pronti”. C’è qualche differenza tra la preparazione di un club italiano e quella della Dinamo Zagabria, con cui sei stato di recente? “Posso dire che l’allenamento fisico è più intenso rispetto a quello che ho fatto nelle squadre in cui sono stato finora. C’è differenza perché ogni allenatore ha il proprio stile – ha dichiarato Amir Rrahmani a TMW – Qual è la tua promessa ai tifosi dell’Hellas Verona? “Come ho detto durante la presentazione, prometto che darò il massimo e darò tutto sul campo. Conquisterò il loro cuore. Ci hanno dato molto finora e ci sosterranno qualunque sia il risultato”.