“Siamo tutti arrabbiati perché pur creando 4/5 occasioni da gol non siamo riusciti a segnare. Il nostro gioco ci impone il pressing alto, dobbiamo però concretizzare di più – ha dichiarato Rrahmani – Nel primo tempo siamo stati più pericolosi, pur affrontando una grande squadra come il Napoli. Sono contento di come mi sto inserendo all’Hellas Verona ma sarò ancora più contento quando raggiungeremo il nostro obiettivo. Come si batte il Sassuolo? Dobbiamo giocare come sappiamo, scendendo in campo per vincere”.