“Ho avuto due buone occasioni a Carpi ed una specialmente potevo gestirla sicuramente meglio. Se fosse entrato quel pallone oggi parleremmo di ben altro, sarebbero stati due punti in più molto importanti per la classifica ed il morale. Al Cabassi abbiamo fatto un’ottima prestazione e ci mancava da un po’ giocare così, su ritmi importanti – ha dichiarato Romulo – Il gruppo sta lavorando tanto e molto bene, siamo molto fiduciosi e primi in classifica. Stiamo facendo molto bene e adesso vogliamo chiudere il 2016 nel migliore dei modi. Pecchia e Fusco? Hanno accettato questa grande sfida e nessun si aspettava una prima parte di stagione così importante. L’Hellas può vantare una tifoseria passionale ma esigente. Se vado via a gennaio? Resto a Verona al 100%”.