“Ho ricevuto proposte da club inglesi, francesi, russi e brasiliani, ma volevo restare in Serie A. Ormai mi sento italiano, tanto che con mia moglie abbiamo comprato casa a Verona e resteremo qui a vivere – ha dichiarato Romulo a La Gazzetta dello Sport – Amiamo tutto di questo paese. Io alla Lazio a gennaio scorso? In quel momento non potevo lasciare, anche dopo la prima retrocessione in B dissi di no al Marsiglia”.