“C’è molta differenza tra Mandorlini e Delneri. Per me Mandorlini è come un papà, mi ha dato e insegnato tanto, Delneri invece ha un altro carattere, un uomo serio, un professionista, una persona molto corretta, che lavora e parla molto e che trasmette sicurezza. Il mio futuro? Non ci penso, il mio futuro adesso è il presente. Dopo un lungo infortunio, ora penso solo a tornare a giocare felice” le parole di Romulo alla radio ufficiale dell’Hellas Verona.