“Quello genovese è sicuramente più sentito. A Torino se giochi nella Juventus, il derby è una partita come le altre: c’è troppo divario tra le due squadre – ha dichiarato Romulo a La Gazzetta dello Sport – Mentre a Verona la differenza è di pubblico, i tifosi del Chievo sono pochissimi perciò in settimana non si avverte la tensione che dovrebbe accompagnare un derby”