In attesa di conoscere il futuro della stagione 2019/20, il club gialloblù sta già lavorando in ottica futura. Salutati a gennaio Rrahmani (Napoli) e Amrabat (Fiorentina), l’Hellas Verona sta lavorando per il rinnovo del contratto di Miguel Veloso, centrocampista in scadenza il prossimo 30 giugno. Il ds D’Amico, come conferma anche La Gazzetta dello Sport, tratta anche il riscatto dal Genoa di Gunter (4 milioni di euro, ndr) club di Preziosi che però controriscattare il difensore a 1.5. La volontà della società di Setti è anche quella di confermare Verre in riva all’Adige (2.1 alla Sampdoria, ndr) e tratta per il rinnovo del prestito, dall’Inter, di Salcedo e Dimarco. Questi ultimi due, potrebbero anche rientrare nell’operazione che vedrebbe Kumbulla vestire la maglia dell’Inter, prodotto del Settore Giovanile dell’Hellas Verona che ha tante richieste anche dall’estero, oltre che dai top club italiani.

I punti fermi dovrebbero poi essere Silvestri, Lazovic, Zaccagni e Faraoni, con quest’ultimo che piace a Roma e Napoli.

Piazza scaligera che nel frattempo attende la conferma del vero protagonista di questa stagione, l’allenatore Ivan Juric.