La 1ª Sezione della Corte Sportiva D’Appello Nazionale ha parzialmente accolto il ricorso del Verona, riducendo da 3 a 2 giornate la squalifica inflitta al portiere della squadra gialloblù Rafael Pinheiro De Andrade in occasione della gara di campionato con il Frosinone del 29 novembre.