La Serie A riparte ed il prossimo obiettivo è quello di riaprire gli stadi al pubblico. Secondo il Corriere dello Sport, i primi settori ad aprire saranno le aree hospitality, settori facili da controllare e con un numero minore di persone coinvolte. Impensabile riaprire subito a tutti gli abbonati: sono troppi e sarebbe complicato imporre ai tifosi di non accalcarsi, come difficile sarebbe la vendita online dei biglietti lasciando fuori gli abbonati. L’obiettivo anche della FIGC è quello di riempire tra il 10% ed il 20% degli stadi. La riapertura di alcuni settori passerà dall’ok del Governo.