Due grandi sportivi, due capitani, due padri di famiglia. E una necessità assoluta di cui farsi portavoce: quella di restare a casa. Per tutelare la nostra salute, per contenere il contagio, per lasciarsi alle spalle nel più breve tempo possibile uno dei momenti più delicati di sempre della nostra storia.

Perché fermarsi, in questo momento, vuol dire fare due passi avanti e non uno indietro.

Giampaolo Pazzini e Mitchell Poletti, capitani rispettivamente di Hellas Verona e Tezenis Scaligera Basket, dimostrano con questo appello di essere due ‘giganti’ non solo in campo. Fonte: hellasverona.it