All’87’ penalty per la Juventus per fallo di Marquez su Llorente. Dagli undici metri si presenta Tevez che si fa però ipnotizzare dal portiere brasiliano