“Ho scelto Verona dopo tre anni di Serie B, una società molto importante. Adesso ritrovo la massima serie italiana e darò il massimo per questa maglia. Silvestri titolare? Darò il massimo per mettere in difficoltà Juric e per trovare spazio. Marco (Silvestri, ndr) lo conosco avendolo affrontato l’anno scorso, una grande persona – ha dichiarato Boris Radunovic – Sono venuto all’Hellas anche per l’atmosfera che si respira allo stadio Bentegodi, poche piazze hanno un pubblico così. Vitale? Ho giocato con lui a Salerno, ho sentito Gigi durante la trattativa e anche lui mi ha parlato molto bene di questa città. Dove devo migliorare? Nel gioco coi piedi, in questo aspetto devo crescere e lavoro duro. Cataldi? Vuole che diamo sempre il massimo. Lavoriamo tanto senza lasciare nulla al caso. Obiettivo stagionale? La salvezza, dobbiamo da subito cecare di fare più punti possibili”.