Novembre mese verità per l’Hellas Verona. Domenica al Bentegodi contro l’Udinese è andata in scena la prima di quattro partite in programma in 15 giorni. Dopo l’1-1 conto la squadra di Colantuono, domenica i gialloblù saranno di scena a Genova contro la Sampdoria ed a distanza di tre giorni, turno infrasettimanale casalingo contro la Fiorentina.

La serie di quattro sfide in quindici giorni si chiuderà con lo scontro salvezza in casa del Carpi dell’ex Sogliano, apripista di ben quattro sfide contro dirette concorrenti in 36 giorni, sosta compresa.

I gialloblù infatti saranno chiamati, calendario alla mano, ad affrontare in trasferta la squadra di Sannino il 1 Novembre, poi il Bologna al Bentegodi, di seguito sosta per i playoff di Euro 2016, poi Napoli a Verona, trasferta al Matusa contro il neopromosso Frosinone ed infine, il 6 Dicembre, incontro valido per la 16ª giornata, quarta ed ultima sfida salvezza in cinque giornate e 36 giorni, al Bentegodi, contro l’Empoli di Giampaolo.