Spinto da dietro con violenza da Mexes, Gomez ha rimediato anche una pedata in faccia da Bocchetti, ma nonostante il tentativo di doppio affondo da parte dei difensori rossoneri, l’attaccante argentino dell’Hellas Verona è riuscito lo stesso ad indirizzare il pallone verso Nico Lopez, mettendolo a tu per tu con il portiere, attaccante uruguaiano capace poi all’ultimo giro di lancette di regalare una grande gioia al pubblico gialloblù grazie al 2-2 finale.