Tanta la curiosità dei circa 120 bambini che hanno “interrogato” Pawel Wszolek in occasione del nuovo appuntamento del ‘Progetto Scuola – Gioca con la tua classe’. I piccoli studenti della scuola primaria di Albaredo d’Adige hanno ascoltato attenti le tappe della storia del centrocampista gialloblù. Un viaggio nella vita del calciatore, che inizia a 7 anni nei campetti di calcio della sua città natale in Polonia, per poi approdare, da settembre, all’Hellas Verona. Emozione, impegno, passione e autocritica, ma soprattutto la fiducia della famiglia, dei compagni e del mister sono gli ingredienti che lo spingono a dare il massimo sul campo e che Wszolek ha voluto trasmettere ai piccoli tifosi di questa mattina. Al termine dell’incontro foto e autografi di rito, con la “promessa” di giocare una partita insieme all’insegna del divertimento e dell’amicizia.

Fonte: hellasverona.it