Prosegue senza sosta il progetto scuola Hellas Verona che, in occasione delle ‘Giornate dello Sport’ previste dal MIUR per promuovere l’attività sportiva all’interno delle scuole di ogni ordine e grado, ha visto impegnati 15 allenatori e preparatori del Settore Giovanile e della Scuola Calcio gialloblù in 9 scuole di Verona e Provincia. Più di 1000 i bambini protagonisti, dalla scuola d’infanzia alla secondaria di primo grado, che si sono divertiti cimentandosi nei percorsi e giochi a squadre proposti loro dagli istruttori del Verona. A completare le attività delle giornate non sono mancati momenti in classe per riflettere, attraverso i laboratori educativi, sull’importanza del rispetto delle regole e del lavoro di squadra. Di seguito l’elenco delle Scuole coinvolte nelle tre ‘Giornate dello Sport’: – Scuola Infanzia e Scuola Primaria di Corbiolo (circa 50 bambini). – Scuola Primaria ‘Mater Amabilis’ di Legnago tutte le clsssi (circa 153 bambini). – Scuola Primaria di Pradelle di Nogarole Rocca con le classi prime, seconde, terze e quarte (circa 100 bambini) Scuola Primaria di Cherubine di Cerea classi terza, quarta e quinta (circa 60 bambini). – Scuola Primaria Provolo di Verona classi prima, seconda, terza, quarta (circa 75 bambini). – Scuola Primaria Bonaldo di Santo Stefano di Zimella (circa 50 bambini). – Scuola Primaria ‘Mater Amabilis’ di Legnago (attività di laboratori educativi in classe con classi terze, quarte e quinte (circa 100 bambini). – Scuola Secondaria di Primo Grado ‘Cappelletti-Turco’ di Colognola ai Colli (circa 200 ragazzi). – Scuola Secondaria di Primo Grado di Malcesine classi 2 terze e 3 seconde (circa 100 ragazzi). – Scuola Secondaria di Primo Grado ‘Bonturi’ di San Bonifacio, classi seconde (circa 130 ragazzi). Fonte: hellasverona.it