Risultato bugiardo per la squadra di Pavanel a Vigasio contro i rossoneri allenati da Brocchi. Dopo aver chiuso il primo tempo meritatamente in vantaggio grazie alla rete realizzata da Fares, nella ripresa, complice l’espulsione del portiere Ferrari con Fares tra i pali visti i tre cambi già effettuati dai gialloblù, il Milan è riuscito a ribaltare l’andamento di un match per gran lunga gestito molto bene dall’Hellas Verona.

HELLAS VERONA-MILAN 1-4
Marcatori: 27′ pt Fares, 16′ st Vassallo, 34′ e 50′ st Vido (rig.), 48′ st Modic.

HELLAS VERONA (4-2-3-1): Ferrari; Perini, Boateng, Boni, Tentardini; Guglielmelli (dal 34′ pt Checchin), Salifù (dal 14′ st Bearzotti); Fares, Speri (dal 7′ st Sall), Lazaros; Cappelluzzo.
A disposizione: Nervo, Moretto, Rossi, Piccinini, Miketic, Dagnoni, Kazviropoulos, Gilli, Ocelka.
All.: Pavanel.

MILAN (4-3-3): Gori; Turano (dal 21′ st Fabbro), Gamarra, Bordi (dal 18′ st Calabria), Derosa; Mastalli, Modic, Locatelli; Felicioli, Vido, Mastour (dal 13′ st Vassallo).
A disposizione: Aiolfi, Maldini, De Piano, Bonanni, Lo.
All.: Brocchi.

Arbitro: Piccinini di Forlì.
Assistenti: Hager e Marcolin.

NOTE. Espulso: Ferrari al 32′ st. Ammoniti: Bordi, Felicioli, Fares, Derosa, Modic. Fonte: hellasverona.it