Saranno Alessandro Speri e Davide Riccardi i due fuori quota della Primavera gialloblù dell’Hellas Verona per la stagione 2015/16. Come da regolamento, al Campionato Primavera Tim riservato per le squadre professioniste di Serie A e B, potranno partecipare tutti i ragazzi nati dopo il 01/01/1997 più due 1996. Per quanto riguarda quest’ultimi la scelta in casa scaligera è ricaduta sul trequartista Speri (nella foto, ndr), alla sua nona stagione in gialloblù, e sul difensore centrale Riccardi, prelevato nello scorso mercato di riparazione dall’Udinese e aggregato tra l’altro alla prima squadra nel ritiro di Racines. Uno dei due calciatori sarà anche l’erede di Filippo Boni: mister Pavanel gli assegnerà la fascia di capitano.