Nella quartultima giornata del campionato Primavera, l’Hellas Verona batte il Perugia in trasferta per 0-2 confermandosi in piena zona playoff. Le reti arrivano tutte nella ripresa dopo un primo tempo ben combattuto dai gialloblù. Il difensore centrale Baniya, chiamato a sostituire Casale convocato in prima squadra, apre le marcature al 14′ con bel colpo di testa da dentro l’area. Il raddoppio arriva 5′ più tardi grazie al solito Buxton che calcia di prima intenzione trovando un diagonale perfetto e marcando così l’undicesimo gol in campionato. Altri tre punti che permettono di continuare a sognare un posto per le fasi finali della competizione e preparare al meglio la sfida con la capolista Lazio sabato prossimo a Vigasio. PERUGIA-HELLAS VERONA 0-2 Marcatori: 14′ st Baniya, 19′ st Buxton. Hellas Verona (4-3-1-2): Ferrari; Pavan, Baniya, Kumbulla, Badan; Dentale, Danzi, Hoxha; Stefanec (dal 33′ st Nigretti); Buxton, Tupta (dal 41′ st Aloisi).
A disposizione: Tosi, Pettinà, Gecchele, Forgia, Kyriakopoulos, Jurj.
All.: Pavanel. Arbitro: Fiorini di Frosinone.
Assistenti: Benedettino di Bologna e Capaldo di Napoli. NOTE. Ammoniti: Kumbulla, Polidori, Tupta.