Vittoria senza storia a Lanciano. La squadra gialloblù di Massimo Pavanel domina dal 1′ al 90′ e a Lanciano cala il poker. Checchin, con un gran sinistro dalla distanza, segna il vantaggio al 20′, poi succede tutto nel secondo tempo. La coppia Bearzotti-Cappelluzzo (doppietta, 11 reti in campionato, ndr) si scatena in avanti, portano la loro firma i gol che mandano il Verona sul definitivo 4-0.

LANCIANO-HELLAS VERONA 0-4
Marcatori: 20′ pt Checchin, 24′ e 39′ st Cappelluzzo, 30′ st Bearzotti.

LANCIANO (5-3-2): Marinca; Paudice (dal 30′ st Selvallegra), D’Intino (dal 34′ st Luciani), Mastropietro, Caruso, Parisi; De Biase (dal 26′ st Albanese), Serafini, Riccucci; Carpentieri, Corbalan.
A disposizione: Antonino, Ambrosino, Bei, Giancristofaro, Di Prisco, Ascione, Chiarini.
All.: Alfieri.

HELLAS VERONA (4-3-1-2): Nervo; Perini, Riccardi, Boni, Tentardini; Guglielmelli (dal 37′ st Moretto), Checchin, Salifu; Speri (dal 26′ st Oliboni); Bearzotti (dal 40′ st Ocelka), Cappelluzzo.
A disposizione: Vencato, Miron, Boateng, Gilli, Sall, Dagnoni.
All.: Pavanel.

Arbitro: Balice di Termoli.
Assistenti: Costantini e Colatriano.

NOTE. Ammonito: Riccardi. Fonte: hellasverona.it