Nell’anticipo dell’undicesima giornata del campionato Primavera 1, secondo pareggio consecutivo l’Hellas Verona di Antonio Porta. Dopo l’1-1 di Roma contro la Lazio, i gialloblù capitanati da Danzi non vanno oltre lo 0-0 a Vigasio contro il Napoli, Hellas Verona che ha chiuso in dieci a seguito della doppia ammonizione rimediata da Baniya. Gli scaligeri dopo il pareggio a reti inviolate contro la squadra partenopea, salgono in classifica a quota 11 punti. HELLAS VERONA (4-3-1-2): Borghetto; Galazzini (dal 36′ st Toccafondi), Baniya, Righetti, Corradini; Saveljevs (dal 36′ st Felippe), Danzi, Cherubin (dal 24′ st Nigretti); Stefanec; Amayah, Tupta. A disposizione: Bianchi, Tedesco, Numerato, Aloisi, Fiumicetti. All.: Porta. NAPOLI (4-2-3-1): Schaeper; Schiavi, Esposito, Marie Sainte, Senese; Basit, Otranto; Mezzoni, Gaetano, Zerbn; Russo. A disposizione: D’Andrea, Pizza, Calvano, Bartiromo, Marino, Micillo, Energe, Palmieri, Sgarbi. Allenatore: Beoni