A Vigasio nel big match della terza giornata del girone A del campionato Primavera, l’Hellas Verona pareggia 4-4 contro il Milan in una partita spettacolare e ricca di emozioni.

Pronti via ed i gialloblù vanno subito in vantaggio grazie a Hoxha che insacca la palla dopo una serie di rimpalli sul limite dell’area piccola. Al 19′ Hamadi pareggia poco prima del nuovo vantaggio gialloblù firmato Buxton alla mezz’ora che approfitta di un errore del portiere avversario. Quattro minuti più tardi è ancora Hamadi a riportare in equilibrio la partita sfruttando uno svarione difensivo.

Nella ripresa la gara si riapre subito con due gol in pochi minuti: sono ancora gli uomini di Pavanel a trovare il 3-2 con Danzi che finalizza il palo colpito da Stefanec, prima della rete di Cutrone. Capovolgimenti da una parte e dall’altra ma è l’incontenibile Buxton che al 25′ con un diagonale perfetto trafigge Plizzari (4-3) firmando la sua doppietta personale. I rossoneri non si scompongono però e 5′ più tardi trovano il definitivo pareggio con Cutrone. Ottima prestazione in fase offensiva per i ragazzi di Pavanel, che commettono però qualche errore di troppo in difesa che non gli vieta di confermarsi ai vertici della classica

HELLAS VERONA-MILAN 4-4

Marcatori: 4′ Hoxha (V), 19′ e 34′ Hamadi (M), 30′ e 25′ st Buxton (V), 1′ st Danzi (V), 4′ st e 31′ st Cutrone (M)

HELLAS VERONA (4-3-1-2): Ferrari, Pavan, Casale, Kumbulla, Badan, Danzi, Pellacani (Cherubin), Stefanec, Hoxha (Guglielmelli), Tupta, Buxton (Jurj) All: Pavanel
MILAN (4-3-3): Plizzari, Bellanova, Bellodi, Iudica, Zucchetti, Modic, El Hilali, Zannellato, Torrasi, Cutrone, Hamadi. All: Nava