Esordio stagionale positivo per la Primavera dell’Hellas, che perde 3-1 in amichevole col Milan (valevole per la Valle del Chiese – Trentino Cup) ma gioca alla pari coi rossoneri, costruendo spesso più azioni della squadra di Gattuso. E’ proprio il Verona a passare in vantaggio per primo, con un bel passaggio di Danzi a liberare Sane, che non sbaglia. Sfortunato il pari: un cross da calcio d’angolo fa un rimbalzo strano davanti alla linea di porta, ingannando portiere e difensori. Nella ripresa, complice la preparazione ancora agli inizi, i ritmi calano e solo uno sprazzo del Milan cambia gli equilibri, a 10 minuti dalla fine. A tempo scaduto arriva il 3-1 di Sanchez. Ora la squadra farà rientro a Verona, per riprendere gli allenamenti in vista degli impegni ufficiali. HELLAS VERONA (4-3-3): Bianchi; Nigretti, Corradini, Baniya, Perazzolo; Danzi, Hoxha, Saveljevs; Sane, Aloisi, Dentale. Subentrati nel secondo tempo: Righetti, Cherubin, Lisi, Amayah, Marrulli, Galazzini, Fiumicetti. A disposizione: Tedesco, Maistrello, Numerato, Scalera, Hudzik. All.: Porta. MILAN (4-3-3): Guarnone; Negri, Merletti, Corneggia, Llamas; El Hilali, Pobega, Torrasi; Kyeremateng, Sinani, Capanni. Subentrati nel secondo tempo: Tsadjovt, Njie, Barazzetta, Bargiel, Brescianini, Sanchez, Finessi, Bianchi, Tonin. A disposizione: Soncin, Della Vedova, Murati, Sala, Vigolo, Torchio, Haidara, Maldini, Fabozzi. All.: Gattuso. Ammonito: Torrasi. Fonte: hellasverona.it