La Primavera vince la prima amichevole del ritiro in Valle del Chiese. L’Ingolstadt passa in vantaggio con Hawlins, ma Sane ristabilisce la parità. Poco dopo un bellissimo gol da fuori di Jemal, che scarica da fuori con il destro, porta il Verona sul 2-1, ma appena sessanta secondi dopo ancora Hawlins pareggia. Nella ripresa è il gol di Caon a regalare la vittoria a mister Corrent e i suoi, grazie soprattutto a una prova di carattere collettivo importante. Spazio a tutti i calciatori, solo la prima di tre amichevoli durante questo ritiro. HELLAS VERONA-INGOLSTADT 3-2. Hellas Verona: Ciezkowski, Gresele, Udogie, Brandi, Dal Cortivo, Calabrese, Amayah, Jemal, Sane, Pierobon, Nicolau. A disposizione: Aznar Ussen, Tosi, Bracelli, Malaquias, Bernardinello, Nardi, Squarzoni, Gutierres, Zingertas, Yeboah, Caon, Turra. All.: Corrent. Ingolstadt: Panath, Grifenegger, Oehler, Trslic, Manler, Hawlins, Bargura, Butter, Huber, Rohl, Schroder. A disposizione: El Baset, Schwarsmeier, Sabin, Brunner, Muhlrath, Benedix, Kampmann, Pardi, Brandli, Fiedler, Willibald, Jager. All.: Patzold. Arbitro: Benini (Sez. AIA Arco). Assistenti: Giannone (Arco), Tincul (Trento). NOTE – Ammoniti: Schroder, Bernardinello, El Baset. Fonte: hellasverona.it