Sarà una sfida al vertice quella fra Vicenza e Verona. La partita, valida per la 13a giornata del campionato Primavera 2, è in programma domani, sabato 13 marzo (ore 14.30) allo stadio ‘Ceroni’ di Grisignano di Zocco. L’Hellas, attualmente secondo in classifica, è a una sola lunghezza di distanza dai biancorossi (a 23 punti, ma con una sola gara da recuperare a fronte delle due dei gialloblù). Gli uomini di Corrent si presentano allo scontro al vertice con due grandi obiettivi: riconquistare la prima posizione e inanellare il quarto successo consecutivo. Di fronte ci sarà però il Vicenza, che si è visto rinviare la gara della scorsa settimana contro il Brescia, ma che mercoledì ha vinto per 4-1 il recupero dell’8a giornata contro il Monza. I biancorossi non perdono in campionato dal 13 febbraio, quando a fermarli fu la Cremonese, che – con quella di sabato – dovrà recuperare qualcosa come sei partite. L’Hellas è invece reduce dalla vittoria di sabato scorso per 4-2 all’Antistadio ‘Tavellin’ contro il Pordenone- Una vittoria griffata dalle prime reti in gialloblù di Astrologo ed Elvius e dalla doppietta di Bogdan Jocic.

“La sconfitta dell’andata? Sicuramente è stata una partita che ci ha offerto molti spunti importanti su cui lavorare – ha spiegato l’allenatore Nicola Corrent -, ma non sono solito soffermarmi sul passato: l’unica cosa che dobbiamo tenere ben presente è che affrontiamo in trasferta una squadra molto forte, in una partita importante e difficile. La nostra continuità di risultati? L’abbiamo cercata, ma dobbiamo continuare a lavorare e a offrire buone prestazioni, perché solo così possiamo continuare a fare risultati utili, pur mantenendo la consapevolezza che ci sono tantissimi aspetti su cui possiamo ancora migliorare. Questo è un match molto significativo e probante, visto che affrontiamo la squadra attualmente prima in classifica. Se il prossimo impegno in Coppa Italia può distogliere un po’ di attenzione sulla gara contro il Vicenza? Ho un gruppo di ragazzi troppo intelligente per credere che stiano già guardando a Cagliari. L’ho ripetuto più volte e non mi stancherò di farlo: dobbiamo ragionare partita per partita. La Coppa è una competizione in cui, come lo scorso anno, siamo sorprendentemente degli ‘intrusi’, militando in Primavera 2, ma prima di tutto dobbiamo pensare al campionato”. Arbitro dell’incontro sarà Mario Perri della Sezione AIA di Roma 1, gli assistenti Lorenzo Giuggioli di Grosseto e Domenico Castro di Livorno.

LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO: Vicenza* 23, Verona** 22, Parma** 21, Chievo* 20, Brescia**** 20, Cremonese****** 19, Pordenone* 13, Venezia* 10, Monza 9, Udinese** 8, Reggiana* 8, Cittadella* 2
*: Gare da recuperare

IL PROGRAMMA DELLA 13a GIORNATA
Chievo-Reggiana – sabato 13 marzo, 14.30;
Vicenza-Hellas Verona – sabato 13 marzo, 14.30; Parma-Brescia – sabato 13 marzo, 14.30; Pordenone-Udinese – sabato 13 marzo, 14.30; Cittadella-Monza – domenica 14 marzo, 14.30; Cremonese-Venezia – rinviata a data da destinarsi. Fonte: hellasverona.it