La 5ª giornata di ritorno del Campionato Primavera 1 TIM riserva una trasferta insidiosa per la Primavera gialloblù, che domani verrà ospitata dall’Atalanta, capolista del campionato. Il fischio d’inizio è stato posticipato di 30 minuti, con la gara che comincerà alle 15 anzichè alle 14.30. I bergamaschi, reduci da cinque risultati utili consecutivi, hanno collezionato 39 punti, ma sono costretti a guardarsi le spalle da Roma e Inter, rispettivamente a quota 38 e 37. I gialloblù mantengono la 12a posizione, a 19 punti, nonostante la sconfitta contro il Torino nell’ultimo turno di campionato. Portare a casa punti a Bergamo non sarà facile, ma i ragazzi di mister Porta vogliono muovere la classifica per allontanarsi dalle zone pericolose. La gara di andata a Vigasio terminò sul risultato di 2-3 per i nerazzurri, con il Verona che passò in vantaggio con Stefanec, prima della doppietta di Barrow che portò avanti i bergamaschi. A 12′ dalla Tupta fissò il punteggio sul 2-2, ma l’Atalanta si aggiudicò la vittoria nel finale con il gol di Peli. Fonte: hellasverona.it