Dopo l’amara ed incredibile retrocessione della passata stagione nel campionato Primavera 2, la squadra del confermato Antonio Porta fatica anche quest’anno a trovare la sua dimensione. Classifica alla mano, i gialloblù dopo la nona giornata vantano 13 punti (4 vittorie, altrettante sconfitte e 1 pareggio, ndr) e sesta posizione in classifica. Che vuol dire fuori dalla zona playoff. A detta dell’allenatore campano, l’obiettivo è il ritorno nel campionato Primavera 1, ma gli scaligeri per centrare l’obiettivo devono subito cambiare marcia. Già a partire dal prossimo impegno, in trasferta, in casa del Venezia, lagunari che possono vantare la terza posizione in classifica con 18 punti, sfida che sancirà il penultimo turno del girone d’andata. I gialloblù non hanno più tempo da perdere se vogliono davvero recitare una parte da protagonisti in questo campionato