Primo pareggio stagionale per la Primavera gialloblù, che porta a casa un punto prezioso sul difficile campo del Cittadella. Le reti, tutte nel primo tempo, arrivano al quarto d’ora, quando Panico si inventa un tiro bello e imparabile che scavalca Chiesa e si infila sotto la traversa, e alla mezz’ora, quando Fiumicetti raccoglie un ottimo assist di Traore e firma il secondo gol in campionato. Per tutto il resto della gara è l’Hellas a condurre le danze, sfiorando più e più volte il gol del vantaggio. Proprio la lucidità sottoporta è l’unico neo della gara dei gialloblù. che invece in difesa rischiano poco o nulla. Termina così 1-1: la Primavera tornerà in campo tra una settimana all’Antistadio contro il Brescia. Fonte: hellasverona.it