Quarto risultato utile consecutivo per la Primavera di Corrent, scaligeri che tornano da Brescia con un punto dopo lo 0-0 maturato al Campo Sportivo San Filippo. Nella 7ª giornata, i gialloblù giocano creando occasioni e mantenendo il “pallino” del gioco contro le rondinelle, accusando però alcune difficoltà sui tentativi di ripartenza dei padroni di casa. Il risultato finale permette comunque a Calabrese e compagni di proseguire il loro cammino che li vedrà ancora protagonisti, mercoledì a Roma per gli Ottavi di finale della Primavera TIM Cup.

BRESCIA-HELLAS VERONA 0-0

Brescia: Rovelli; Boafo (dal 31′ st Bui), Danesi, Bertoni, Maccherini, Castellini, Rassega (dal 1′ st Manu), Butturini (dal 27′ st Cristini), Parzajuk (dal 31′ st Del Barba), Rodriguez, Canciani (dal 27′ st Trezza), Barazzetta. A disposizione: Prandini, Mor, Bacchin. All.: Gustavo Aragolaza

Hellas Verona: Borghetto; Gresele, Diaby (dal 7′ st Bernardi), Coppola, Squarzoni (dal 24′ st Florio), Calabrese, Bertini, Pierobon, Yeboah, Jocic, Cancellieri. A disposizione: Kivila, Aznar, Fornari, Martone, Nkosi Kansaku, Ferrarese, Elvius, Bragantini. All.: Nicola Corrent