Gioca bene il Verona, ma non basta. La Primavera allenata da Antonio Porta incontra la prima sconfitta stagionale al ‘Biavati’ contro il Bologna. Finisce 2-1 per la formazione di casa (che in campo schierava il 96’ Donsah, ex gialloblù), che raccoglie tre punti in rimonta e si porta dunque a quota 10 in classifica, insieme ai gialloblù. Apre il Verona al 34’, con un gol pazzesco da fuori (il quinto stagionale) di Fiumicetti, poi le reti di Mazza (su rigore) e Cossalter regalano la rimonta ai padroni di casa. TABELLINO. OLOGNA-HELLAS VERONA 2-1. Marcatori: 34′ pt Fiumicetti, 45′ pt Mazza (rig.), 23′ st Cossalter.BOLOGNA (4-3-3): Fantoni; Mantovani (dal 15′ st Militari), Corbo, Portanova (dal 15′ st Saputo), Piccardi; Cassandro, Mazza (cap.) (dal 33′ st Soldani), Donsah (dal 1′ st Stanzani); Visconti, Krastev (dal 1′ st Cossalter), Rabbi. A disposizione: Bizzini, Uhunamurev, Barnaba, Padovan, Khailoti, Koutsopias, Farinelli. All.: Troise. HELLAS VERONA (4-3-3): Chiesa; Galazzini (cap.), Righetti, Peretti, Bernardinello; Sinior, (dal 30′ st Mumbongo) Brandi (dal 3′ st Martinez), Saveljevs; Traore, Sane (dal 30′ st Caon), Fiumicetti. A disposizione: Ciezkowsky, Plaka, Agbugui, Hudzik, Dal Cortivo, Nardi, Lisi, De Zotti, Amayah. All.: Porta.Arbitro: Annaloro (sez. AIA Collegno).Assistenti: Testi (sez. AIA Livorno) e Lencioni (sez. AIA Lucca).NOTE. Ammoniti: Piccardi, Bernardinello. Fonte: hellasverona.it