Esordio migliore in campionato non poteva esserci per i gialloblù di Antonio Porta. Al centro sportivo ‘Ca Grande’ di Abano Terme, l’Hellas Verona si impone 3-2 nel derby contro il Padova grazie al gol vittoria in pieno recupero di Traore, autore di una doppietta. Vantaggio dei gialloblù al 23’ con Sane, parità raggiunta dai patavini nove minuti più tardi con Nndoim, primo tempo che vede gli scaligeri nuovamente in vantaggio grazie alla rete di Traore al 42’. Ripresa che vede però il Padova agguantare il 2-2, ma in pieno recupero ci pensa ancora Traore a regalare i primi tre punti all’Hellas Verona. Sabato prossimo all’antistadio sfida allo Spezia. PADOVA-HELLAS VERONA 2-3. Marcatori: 23′ pt Sane, 32′ pt Nndoim, 42′ pt Traore, 24′ st Moro, 43’ st Traore. PADOVA: Gavagnin, Polazzon, Contessa (dal 28′ st Menato), Borin, Lovato E., Calgaro (dal 16′ pt Ruggero), Gemini, Duse, Moro (dal 28′ st Schievano), Telesi, Nndoim (dal 5′ st Gerthoux). A disposizione: Lunardi, Lovato M., Timpanaro, Bnou Rida, Violato, Delle Monache. All.: Scarani. HELLAS VERONA: Chiesa, Galazzini, Bernardinello (dal 34′ st Agbugui), Righetti, Empereur, Brandi (dal 21′ st Sinior), Amayah, Saveljevs, Sane, Traore, Fiumicetti (dal 28′ st Mumbongo). A disposizione: Ciezkowski, Hudzik, Plaka, Martinez, Nardi, Lisi, Jemal, Caon, De Zotti. All.: Porta.