Il girone d’andata dei gialloblù si chiude con una vittoria all’antistadio per la squadra di Antonio Porta. Contro la Salernitana, ultima del girone, poker per Galazzini e compagni, successo che permette all’Hellas Verona di chiudere la prima parte di campionato a quota 17 punti. Con Bianchetti e Kumbulla in campo, i gialloblù passano in vantaggio nel primo tempo su calcio di rigore trasformato da Felippe al 18’, nella ripresa 2-0 al 55’ ad opera di Sane e tris di Brando cinque minuti dopo. Il poker lo realizza Sane che sigla così la sua doppietta personale.