Nuovo anticipo di campionato per la Primavera gialloblù, reduce da due positivi pareggi (1-1 e 0-0) contro squadre come Lazio e Napoli. Ora si torna in trasferta, e l’avversario non è da meno rispetto agli ultimi affrontati: la Juventus. La gara sarà l’esordio assoluto per i gialloblù nello Juventus Training Center di Vinovo (sabato, ore 13), dato che da quando l’Hellas Verona è tornato a disputare il campionato Primavera (stagione 2011/12), le due squadre sono sempre state inserite in gironi differenti. L’ultimo precedente, illustre, risale però alla stagione 2013/14, durante il Torneo di Viareggio, quando l’Hellas vinse ai rigori eliminando la Juve agli ottavi di finale. Curiosità: uno dei penalty venne realizzato dall’attuale gialloblù Mohamed Fares. In classifica, il Verona è chiamato a fare punti importanti in ottica salvezza: 11 i punti racimolati dai gialloblù in altrettante giornate, mentre la Juventus dopo un avvio complicato è ora risalta a quota 16 e rappresenta sempre un avversario temibile. Anche lontano da Torino sarà possibile seguire in diretta la sfida, grazie agli aggiornamenti sulla pagina Facebook ufficiale Hellas Verona Giovanili e alla diretta televisiva su Sportitalia (Canale 60 DT).