A Torino contro la Juventus, l’Hellas Verona di Antonio Porta incassa la settima sconfitta in campionato dopo la dodicesima giornata. Non basta ai gialloblù capitanati da Danzi passare in vantaggio al 3’ con Tupta (5ª rete, ndr) pareggio dei bianconeri che arriva al 15’ con Olivieri, gol vittoria che porta invece la firma di Pjaca al 54’. Nel finale protagonista il portiere gialloblù Borghetto che ha evitato un passivo più pesante alla squadra di Porta. L’Hellas Verona rimane così bloccato in classifica a quota 11 punti. Juventus-Hellas Verona 2-1. Marcatori: 3′ pt Tupta, 15′ pt Olivieri, 9′ st Pjaca. Tabellino. Juventus (3-5-2): Busti; Delli Carri, Zanandrea (dal 36’ st Anzolin), Vogliacco; Tripaldelli (dal 35’ st Meneghini), Nicolussi (dal 28′ st Muratore), Di Pardo, Caligara, Kameraj; Pjaca, Olivieri. A disposizione: Siano, Capellini, Pereira, Merio, Portanova, Kulenovic, Montaperto, Narciso, Morachioli. All.: Dal Canto. Hellas Verona (4-3-1-2): Borghetto; Nigretti, Perazzolo, Righetti, Corradini; Toccafondi (dal 10′ st Aloisi), Danzi, Stefanec; Saveljevs (dal 38’ st Lisi); Amayah (dal 31’ st Felippe), Tupta. A disposizione: Bianchi, Galazzini, Maistrello, Cherubin, Fiumicetti. All.: Porta.